Norway! ノルエエ!Burocrazia facile!

Well, I was ought to write this one time or the other. I met a lot of friends over the Internet in all these years. Some through IRC, some through e-mail (おいすミホちゃんw), some other on Final Fantasy XI (Today’s greetings go to Efasan & Libby which I found today on MSN – Congratulations again on your wedding Libby!!!), some others I don’t remember how but I still know them.

I’m writing this post basically to greet all the non-italian speakers and to reassure you all my friends. I haven’t vanished! I have just moved to Norway to work at FunCom, a software company that makes MMO computer games. Knowing you all I already know I don’t need to explain what those are :).

Special greetings expecially go to the Forsenas, with President Asutor, oneesan Ruugu, Super Chef |_|3 Shopa, Super Angel Knight Maya, waruineko Pinsi, Efasan, Galot, Buhibuhi, Tempurasan and all the others I cannot remember but are always so nice.

 Salutati un po’ di amici sparsi per il mondo, specie giapponesi, oggi vi parlo della “oppressiva” burocrazia norvegese. Ieri Jo, la nostra assistente dell’ufficio personale che sostanzialmente ci segue TUTTE le pratiche, ha dato appuntamento a me e al mio amico francese Romain al “Centro servizi integrato per i lavoratori stranieri”, un tranquillo ufficio nel quartiere amministrativo di Toyen, ai bordi del centro. Toyen in realtà si scrive con quella o sbarrata tipica norvegese, io chiaramente ho installato la tastiera giapponese ma non quella norvegese, quindi vi tenete il nome scritto sbagliato.

Il centro servizi è un piccolo ufficio diviso in tre settori, polizia, stato e una terza cosa che non ho capito. A noi serviva lo sportello Polizia per ottenere un numero temporaneo, una sorta di codice fiscale che si usa come quello americano ovvero va tenuto segreto. I moduli per la Polizia li avevamo già compilati in ufficio quindi ci siamo sbrigati con poco. Allo sportello di Stato Jo temeva che dovessimo tornare perchè in genere i numeri temporanei non sono validi per le pratiche fiscali.

Ebbene, la “molto fiscale” e “lentissima” burocrazia norvegese in circa 40 minuti ci ha fornito di:

  • codice fiscale con cui prendere un affitto, conto in banca, contratto telefonico
  • cartella delle tasse datata 2008, potendo quindi sfruttare PER INTERO i benefici fiscali di cui gli stranieri godono per due anni fiscali
  • potenziale perculamento eterno del francese che ha passato tutto il tempo a guardare le tette di una impiegata che gli ha dato del cafone

Sbrigare tutta la burocrazia possibile in 40 minuti. Priceless. Per tutto il resto c’è Jo.

Annunci

3 Risposte to “Norway! ノルエエ!Burocrazia facile!”

  1. Binachan Says:

    Joooooooooooooooooooo!
    ma che bello leggerti via blog! 🙂
    bene, ora sappiamo che fine hai fatto eheheheh.
    tienici aggiornati, mi raccomando!

    tanti bbbacini from Idaly

    Bina

  2. Franco Says:

    Ciao, ho letto che la Norvegia sta chiudendo le frontiere agli stranieri, vorrei provare ad andare, per favore puoi darmi una mano? Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: