Clemente, KTHXBAIGTFO

Questa non potevo non commentarla, Clemerdo Merdella finalmente SI LEVA DALLE PALLE. Questo politichetto da quattro soldi, simbolo di bigotteria e di tutto ciò che NON funziona nella politica italiana (logica clientelare estrema, ricatto continuo dei partiti microscopici nei confronti di qualsiasi maggioranza) finalmente smette di inquinare il parlamento e il governo italiano con le sue idee idiote e con le sue prese di posizione rappresentative dello 0.3 % degli italiani (e sto sovrastimando la popolazione di Ceppaloni ma probabilmente sottostimando gli amici mafiosi di Clemerdo).

E tutto questo perchè? Perchè i magistrati, cattivoni, hanno creato la congiura contro sua moglie che per purissimo caso ha avuto tutta una serie di incarichi importanti e ultrapagati pur non avendo nessuna competenza per ricoprirli.

Cito Ste che giusto ieri osservava: Se i magistrati non fanno niente, non fanno niente. Se arrestano i politici corrotti eeeeh no, sono degli invasati che preparano le gogne mediatiche. La cosa che mi fa ridere è che questo mafiosetto di Ceppaloni ha fatto un discorso piagnucoloso e patetico di fronte al parlamento dicendo quanto lui abbia provato con tutte le sue forze a riformare la giustizia e adesso questi magistrati ostruzionisti gli arrestano la moglie.

Che storia triste, lui che è un politico così intelligente, perseguitato dai magistrati cattivoni. Ehi, ma questa storia non è affatto originale…

Indovinate da quale parte del parlamento gli applausi scroscianti a questo patetico discorso intriso di retorica veterorepubblicana di ultima categoria, emblema della più schifosa corruzione del potere? (la fonte è ANSA)

Clemente, K THX BAI GTFO. E non tornare mai più.

Annunci

5 Risposte to “Clemente, KTHXBAIGTFO”

  1. GodHouse Says:

    Non è ancora detto…. http://www.newsfood.com/Articolo/Italia/20080116-Prodi-respinge-dimissioni-Mastella.asp

  2. osloninja Says:

    E’ tutta messinscena politica :D.

  3. Gov. Marley Says:

    Sottoscrivo ogni singola, SANTISSIMA parola, Ninja

  4. Nib Says:

    Respingere le dimissioni è, per così dire, un “atto dovuto”, una prassi che viene rispettata praticamente sempre.
    La cosa più preoccupante semmai è che – casualmente – il titolare dell’inchiesta pare sia prossimo alla pensione, perciò potrebbe anche risolversi tutto con una santissima archiviazione.
    Se questo avvenisse ovviamente la dignità umana pretenderebbe che comunque Mastella non reclami il trono che per il momento ha assunto Prodi ad interim (soprattutto dopo aver sparato a zero su quelli che in teoria dovrebbero essere suoi fidati “dipendenti”), ma sappiamo bene che la dignità in certi posti non è di casa.

  5. Gio Says:

    Aggiungerei anche un “QQ more n00b” e un bel “LOL! PWNED!”. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: