Due anni!

Salve a tutti, è tempo di anniversari, prima il compleanno, oggi festeggiamo due anni in Norvegia (in realtà con qualche giorno di scarto).

Sono arrivato qui il 4 dicembre 2007, prendendo servizio il 5. Mi ricordo bene quella sera, perchè appena sono arrivato pensavo che saremmo andati a mangiare da qualche parte (d’altra parte mi avevano offerto di mangiare qualcosa alla onnipresente Statoil… una stazione di servizio!), invece andammo subito a casa. Risultato: dopo due voli in cui tradizionalmente non si mangia niente di che, una bella cena a base di due fette di formaggio e un mezzo panino.

Inutile dire che il mattino dopo mi sarei mangiato anche i tavoli.

Lasciando da parte gli annedoti con cui vi ho deliziato in tutto questo tempo, posso tirare un po’ di somme dopo due anni qui. Ammetto che in generale la mia opinione è cambiata poco da quando sono arrivato ad ora. Ho sempre ritenuto la Norvegia un ottimo paese per una esperienza professionale e così si è rivelato: i servizi sostanzialmente funzionano, la burocrazia è abbastanza snella da essere gestibile e le regole sono semplici.

Socioculturalmente tuttavia, resta un paese scandinavo. Accetto tranquillamente la mia limitatezza, ma non posso accettare, _tra le altre cose_, la sbronza sistematica come passatempo e non ho quindi intenzione di “adeguarmi ai locali” come qualcuno mi aveva vigorosamente suggerito tempo fa.

Ecco quindi la domanda di oggi: Quanto durerà ancora questa esperienza? 😉

Saluti di oggi alle decine di centinaia di persone che ci hanno seguito ieri sera su X-Fire per la World Premiere di Age of Conan : Rise of the Godslayer! Trovate la registrazione qui:

http://livestream.com/xfire_funcom_priv/share?clipId=pla_5576d602-8a85-4600-8bdc-1a1e54244eff

Annunci

6 Risposte to “Due anni!”

  1. bKn Says:

    e quindi… auguri? la somma delle parti in definitiva non va oltre a “se vieni qui per lavorare lavorare lavorare allora è ottimo e si fa un (bel) po’ di cash, se vieni per le relazioni sociali… almeno quelle che intercorrono tra persone sobrie… scordatele!” 😛

    p.s.: almeno un bignè con due candeline sopra te lo sei concesso ninja? 😀

  2. Mattias Says:

    Giudizio condivisibilissimo, ma io direi che anche fare dei figli qui non dovrebbe essere male, considerato il sistema di supporto che lo stato “mamma” offre. Magari con una italiana 😛

  3. osloninja Says:

    Fare dei figli qui secondo me è ottimo, i servizi sociali sono buoni anche se leggevo su Aftenposten qualche giorno fa che gli asili nido di Oslo Ovest sono pieni quanto quelli di Bologna, quindi stai attento in che quartiere abiti 😀 :D.

  4. Belldandy Says:

    Pero’ in norvegia la leggenda vuole che ci sia pieno di mussa di ottima qualita’….

    Insemina e sparisci 😀

  5. Alex Says:

    Ciao, sono un Italiano che attualmente vive e lavora in Scozia…I paesi Nordici (vabbe’, anche lo Scozia in teoria lo e’, ma purtroppo fa’ parte dell’UK e non del Nordic Council) mi hanno sempre affascinato…Potresti darmi il tuo parere su pro e contro della Norvegia vs Scozia?
    I paesaggi penso siano simili (mare, montagne, fiordi, che qui chiamano “Firth”)…ma sicuramente in Norvegia c’e’ uno stato sociale meglio organizzato, forse la politica e’ meno parolaia, e le persone (soprattutto le ragazze) penso siano meno superficiali…
    Grazie mille

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: